Avatar

Let’s Swing!

Noi di BKatch siamo palesemente innamorati dello Swing, negli ultimi tempi bistrattato e stiracchiato, ahimè! Come spesso accade quando un determinato fenomeno assume la dimensione “modaiola” spuntano pseudo-fautori che si professano esperti di Swing e, improvvisamente sulle locandine dei locali, delle sagre di paese e dei festival territoriali la parola swing impera…a caso!

Un po’ di storia…Lo swing è un genere musicale jazz, nato negli anni venti ed evolutosi fino a divenire un genere definito nel 1935 negli Stati Uniti. Lo swing si distingue per un caratteristico movimento della sezione ritmica e per un tipo di esecuzione delle note con un ritmo “saltellante” (o “dondolante”, appunto swing in inglese).

Ebbene, cari musicisti chiedetevi se state facendo saltellare le note, perché quello è Swing!

Piccolo sfogo a parte (dovuto, per amore e rispetto verso gli artisti che suonano e vivono il vero swing) oggi voglio parlarvi di un ballo adrenalinico, che ha ispirato uno dei nostri progetti musicali di punta, progetto richiesto oltretutto dai cultori di questo ballo e dal Parma Swing Festival.

Lindy Hop! Un ballo Swing nato a Harlem (New York City), tra gli anni ’20 e ’30. Veniva ballato in locali leggendari, come il Savoy Ballroom e il Cotton Club. E’ un ballo di coppia agitato e, come accennavo adrenalinico che trae origine dai primordiali e istintivi balli afroamericani, dal charleston e dal vintage jazz. Si balla in coppia sui ritmi sincopati della musica Swing e, uno degli aspetti che adoro e mi divertono è osservare i ballerini e ballerine in pista invitarsi a vicenda per interpretare queste sfrenate melodie.

Il Lindy Hop venne ballato diffusamente dalla fine degli anni ’20 fino alla metà degli anni ’40, quando le sonorità Swing cedettero il passo al Be Bop. I nuovi stili di ballo che si susseguirono ricevettero una forte influenza dal Lindy Hop, come nel caso del Boogie e del West Coast Swing.

Dopo la seconda guerra mondiale spopolarono il Boogie e il Rock n’ Roll e il Lindy Hop venne relegato in un angolino.

Negli anni ’80 alcuni ballerini americani e svedesi partirono alla ricerca delle origini e incontrarono Norman Miller e Frankie Manning (the Ambassador of Lindy Hop), due originali ballerini degli anni d’oro. Grazie a loro e al lavoro degli appassionati in Lindy Hop è tornato in auge e non solo! Questo divertentissimo ballo è diventato un fenomeno mondiale, con scuole, festival in tutto il globo! Anche in Italia!

Il nostro omaggio al ballo più scatenato del momento riscuote un grande successo, grazie alla magia di Lara Luppi e la maestria dei Gypsy Soul Trio, ingredienti fondamentali che si mescolano all’entusiasmo dei ballerini e agli amanti dello Swing.

Barbara



WEDDINGLOVELY


BKatch Events and Music on the WeddingLovely Vendor Guide

WEDDINGWIRE


BKatch Arts & Entertainment Reviews
 

CONTATTI


Barbara: +39 335 8420916

Hillary : +39 329 7097310

Mail: barbara@bkatch.com
Office: +39 0442 1793286
Skype: devlal69